0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Prodotto aggiunto con successo al tuo carrello.

Cura del Tatuaggio

 

Disinfettanti e detergentiUna volta eseguito un tatuaggio è fondamentale prendersene cura. Si tratta di un aspetto fondamentale al fine di garantire che un tatuaggio rimanga definito, nitido e bello. Un tatuaggio che è stato ben curato starà bene anche in età avanzata, mentre i tatuaggi trascurati tendono a svanire e a sfocare, a volte devolvendo in macchie informi e incomprensibili.
 
La cura del tatuaggio garantisce anche la guarigione dei tessuti oggetto di sollecitazione, a volte molto vulnerabili ai danni. La maggior parte dei tatuatori forniscono specifiche istruzioni aftercare in base alla loro esperienza, con istruzioni che di solito comprendono un lavaggio delicato della zona più volte al giorno, seguito dall’applicazione di creme idratanti o di prodotti post-terapia. Alcuni consigliano anche di mantenere il tatuaggio coperto in qualsiasi momento durante il processo di guarigione, mentre altri sostengono che il contatto con l'aria la favorisca.
 
 

Regole e Prodotti per prendersi Cura del Tatuaggio

 
La regola generale per la cura del tatuaggio è la pulizia dello stesso mediante l'uso di un sapone neutro e acqua tiepida, con movimenti circolari dolci della mano che non vadano ad irritare le croste del tatuaggio. Il tatuaggio deve essere risciacquato e lasciato asciugare a contatto con l’aria, anziché essere strofinato, in quanto l’asciugatura meccanica potrebbe rimuovere eventuali croste.
 
Il tatuaggio dovrebbe anche essere tenuto al riparo dal sole poiché i suoi raggi potrebbero distruggere un tatuaggio già nelle prime settimane. È inoltre importante ricordare che un tatuaggio è una ferita, incline ad una potenziale infezione, quindi le mani dovrebbero sempre essere lavate prima di maneggiare la zona, e il tatuaggio dovrebbe essere tenuto fuori dall’acqua, dalla sporcizia e da altri ambienti immondi. La non osservanza di queste regole di base potrebbe portare a infezioni o a infiammazioni, il che non è auspicabile.

 

Una volta che un tatuaggio è pronto per essere esibito, occorrerebbe continuare a proteggerlo dalle scottature utilizzando adeguate protezioni solari.