0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Prodotto aggiunto con successo al tuo carrello.

Colori per Tattoo

 

Colore per TattooI colori per tattoo rappresentano un argomento molto discusso durante la ricerca di un tatuaggio. Le opzioni  circa la scelta di varie tonalità non sono vastissime, ma occorre prendere delle adeguate  considerazioni circa fattori quali le reazioni cutanee, la dissolvenza dei colori, il contrasto con il tono della pelle su cui vengono applicati e altro ancora.
 
 

L’importanza della scelta dei colori per i tatuaggi

 
Questioni relative al modo in cui l'inchiostro è stato ottenuto e se è stato progettato per "uso interno" rappresentano anche esse considerazioni importanti. Conoscere ed essere sicuri che l'inchiostro utilizzato sia stato progettato per una sua applicazione durante un tatuaggio è fondamentale. Tantissimi colori per tattoo nascono per fini industriali e commerciali, e alcuni artisti del tatuaggio mescolano semplicemente della polvere d'inchiostro con dell’acqua per vedere cosa ne viene fuori. Le implicazioni per la salute a lungo termine di alcuni inchiostri per tatuaggi sono sconosciuti, ma molti portatori di tatuaggi “vecchio stile” ritengono che le tossine presenti nell’inchiostro del loro tatuaggio li abbia in qualche modo  avvelenati.
 
Alcuni  chirurghi hanno anche ritrovato dei colori per tattoo nelle biopsie linfonodali. Generalmente il nero e blu sono ben tollerati, e più facili da rimuovere, mentre molti altri colori, in particolare i colori non biologici e più vividi, si rimuovono con maggiore difficoltà. A proposito della rimozione di un tatuaggio, va anche detto che per molti versi è rischiosa come la sua applicazione stessa, e occorre davvero dedizione. Per verificare la tolleranza alla sostanza o alla tonalità prescelta, sarebbe opportuno testarla prima su una piccola zona della pelle per vederne la reazione, soprattutto se si utilizza un colore audace e in una grande quantità.

 

Le pelli più scure, ovviamente, non possono proiettare bene i colori chiari, e tendono a coprirne la luminosità  con la propria tonalità. Quindi, attenzione non solo al colore tanto amato, ma anche alla sua provenienza, alla sua sicurezza e alla tonalità della propria pelle.