0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Prodotto aggiunto con successo al tuo carrello.

Aghi per Tatuaggi

 

I principali fattori determinanti nel decidere l'ago di dimensione ottimale includono il diametro del cono, il conteggio e la configurazione.
 
 

Tutti i Tipi di Aghi per Tatuaggi

 
Aghi Sterili per TattooI Round Shader o RS: gli aghi tondi forniscono ai tatuatori la massima flessibilità in termini di spessore; sono generalmente riservati alla realizzazione di parti quali l’ombreggiatura e utilizzano una formazione a cerchio.
I Magnum o M: sono anch’essi degli aghi utilizzati per la realizzazione delle ombreggiature. Servono anche a creare le linee curve. I magnum sono sempre costituiti da due fila di aghi e al contrario di quelli normali, sono più compatti, ecco perché vengono impiegati dai tatuatori anche per tatuare delle aree più vaste con un solo colore. Un ago magnum distribuisce il colore in modo più uniforme e regolare.
I Flats: distribuiscono anch’essi in modo omogeneo il colore, ma gli artisti del settore li usano esclusivamente per la creazione di un effetto di profondità all'interno di una tonalità di colore; per esempio, per illustrare un cielo.
I Tights: realizzano confini e contorni finiti, e l'enfasi che lasciano è determinata direttamente dal modo in cui gli aghi sono fissati alla bobina e al modo in cui sono raggruppati insieme.
 
 

Il diametro giusto degli aghi per tatuaggi

Esistono quattro tipi di diametri differenti e la loro dimensione viene espressa in millimetri. Le prime due cifre su una confezione indicano il numero del diametro, ad esempio 6, 8, 10, e 12. Il numero 6 ha il diametro più piccolo pari a 0,2 millimetri, e il numero 8 ha un diametro di 0.25, e così via. Il diametro interno più comunemente usato è il numero 10.